Cilli: “Conte-Inter, non era una situazione facile: Zhang decisivo! Ausilio…”

Articolo di
25 Agosto 2020, 18:56
Condividi questo articolo

Conte, dopo il lungo confronto con la dirigenza dell’Inter, ha deciso di rimanere sulla panchina nerazzurra (vedi articolo). Luca Cilli – nel corso della diretta di “Sportitalia” – spiega l’importante ruolo giocato da Steven Zhang, anche per quanto riguarda Ausilio (QUI le ultime). Di seguito le sue dichiarazioni

RUOLO IMPORTANTE – Antonio Conte rimane all’Inter e il merito va principalmente a Steven Zhang, come sottolineato da Luca Cilli: «Questa mattina c’era grande nervosismo nell’ambiente Inter, tra Giuseppe Marotta e Piero Ausilio. Anche Conte quando è arrivato qui era estremamente tirato ed estremamente nervoso. Non era una situazione facile, è stato molto bravo Steven Zhang a convincere l’allenatore dell’Inter a proseguire l’avventura. C’è condivisione d’intenti, il senso del discorso è questo: c’è unità d’intenti per il futuro. Dovrebbe esserci spazio anche per Piero Ausilio, che era uno degli oggetti della discordia fra l’allenatore e il club. I rapporti sono ai minimi termini, ma anche questa cosa è stata risolta. Steven Zhang voleva proseguire con Conte, fra i dirigenti è quello che ci ha creduto di più nonostante tutto».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.