Mondo Inter

Christillin: “Conte? Simbolo Juventus all’Inter. Voleva tornare, ma…”

Intervistata ai microfoni del “Corriere di Torino”, Evelina Christillin, membro aggiuntivo della Uefa nel consiglio della Fifa, tifosa della Juventus e vicina alla famiglia Agnelli, ha parlato dell’allenatore dell’Inter, Antonio Conte

CONTE – Queste le parole di Evelina Christillin, membro aggiuntivo della Uefa nel consiglio della Fifa, tifosa della Juventus e vicina alla famiglia Agnelli, sull’allenatore dell’Inter, Antonio Conte: «Conte è uno dei migliori, uno che riesce a spremere sangue dalle rape, anche se stavolta di rape non ne ha. Li ho visti in tv contro il Barcellona, e per 60 minuti hanno giocato una super partita. La petizione per togliere la stella? Sarebbe una grandissima stupidaggine, bisogna solo dirgli grazie».

CONTE E MAROTTA NEMICI – «Sulla panchina dell’Inter c’è Antonio Conte, che è un simbolo della Juve. E poi ci sarà da rivale anche Marotta, altra persona importante nella storia bianconera degli ultimi anni. L’affetto per loro è immutato, ma un po’ nemici lo saranno».

RITORNO CONTE-JUVENTUS – «Sappiamo che Conte sarebbe tornato volentieri alla Juventus, ma c’erano dei “niet” ben precisi per un suo ritorno. Diciamo famigliari (Agnelli, ndr) e societari».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.