Chiffi, niente stop dopo Juventus-Inter: arbitra il Milan. Mariani in Serie B

Articolo di
11 Febbraio 2021, 13:08
Maurizio Mariani Photo 206744281 © Agenzia LiveMediaDreamstime.com
Condividi questo articolo

Chiffi è entrato, suo malgrado, fra i protagonisti della vicenda di Juventus-Inter: era quarto ufficiale, ma non ha riportato nulla nel referto. Motivo per il quale la Procura Federale l’ha già convocato (vedi articolo). Tuttavia, dall’AIA, nessuno stop: designato come arbitro di Spezia-Milan. Mariani, invece, andrà in Serie B sabato.

MASSIMA FIDUCIANicola Rizzoli, designatore della CAN A, conferma Daniele Chiffi per la ventiduesima giornata di Serie A. L’arbitro della sezione AIA di Padova, quarto ufficiale martedì in Juventus-Inter di Coppa Italia, dirigerà sabato (20.45) Spezia-Milan, match della capolista che precede il derby. Chiffi, nell’immediato dopogara, era stato chiamato in causa da Antonio Conte, che riteneva dovesse aver sentito tutto. Invece, in maniera particolare, dal referto non c’è nessuna menzione di quanto successo fra panchine e tribuna, visto che il Giudice Sportivo non ha citato l’episodio (vedi articolo). Per l’arbitro inevitabile la convocazione della Procura Federale, dove darà la sua versione dei fatti. Maurizio Mariani, il direttore di gara di martedì (che non poteva avere nessuna responsabilità, e non ha fatto errori particolari), sabato sarà in Serie B per il big match SPAL-Empoli. Nel frattempo, però, Chiffi potrà continuare ad arbitrare regolarmente (anche perché, per ora, non c’è nulla a suo carico).




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.