Chiesa: “Inter-Atalanta, errore inaccettabile! Lautaro Martinez rigore e rosso”

Articolo di
13 Gennaio 2020, 16:48
Condividi questo articolo

Inter-Atalanta fa ancora discutere per via di un presunto rigore non assegnato ai bergamaschi (vedi moviola). L’ex arbitro Massimo Chiesa, nella sua consueta rubrica su “Calciomercato.com”, boccia il VAR Irrati e afferma che Lautaro Martinez era da rigore e rosso. Di seguito la sua disamina

INACCETTABILE InterAtalanta fa ancora molto discutere per via del presunto rigore non assegnato ai bergamaschi. L’ex arbitro Massimo Chiesa afferma: «Un errore inaccettabile del Var Irrati, considerato tra i varisti più bravi al mondo. Al 39’ Gomez batte una punizione appena fuori dall’area di rigore dell’Inter: sugli sviluppi del tiro, prima Lautaro Martinez e poi Toloi vanno giù in area, col secondo che davanti al portiere non riesce a colpire il pallone, toccato una prima volta poco prima. Rocchi indica il calcio d’angolo, il Var conferma inspiegabilmente la decisione dell’arbitro».

MANCATO ROSSO – Non solo rigore, ma anche mancato rosso per Lautaro Martinez: «Se Rocchi (la visuale non era libera) può non aver visto la mano di Lautaro che afferra e tira giù il difensore atalantino, così non può essere per Irrati che avrebbe dovuto mandare il collega al monitor. Oltre al rigore per l’Atalanta, manca anche l’espulsione dell’argentino dell’Inter che non ha alcuna possibilità di prendere il pallone. Un doppio grave errore che ha penalizzato l’Atalanta».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.