Chiellini: “Inter, ti odio sportivamente! Balotelli senza rispetto, fu da schiaffi”

Articolo di
9 Maggio 2020, 11:24
Chiellini
Condividi questo articolo

Intervistato ai microfoni di “Repubblica”, Giorgio Chiellini, difensore della Juventus, ha commentato alcuni passaggi della sua autobiografia contro Inter, Mario Balotelli e Felipe Melo

ODIO – Queste le parole di Giorgio Chiellini, difensore della Juventus, sulla sua autobiografia “Io, Giorgio”, in cui parla del suo odio sportivo verso l’Inter: «Sportivamente odio i nerazzurri, come Michael Jordan odiava i Pistons. L’odio sportivo è quel fattore che ci fa dare quel qualcosa in più per superare l’avversario. Se gli si dà il giusto significato è una componente essenziale dello sport. Fuori dal campo però finisce tutto e uno dei messaggi che mi hanno fatto più piacere quando mi sono rotto il ginocchio è stato quello di Javier Zanetti».

BALOTELLI E FELIPE MELO – Chiellini sul passaggio contro Mario Balotelli e Felipe Melo, entrambi ex giocatori nerazzurri (il brasiliano precedentemente calciatore dei bianconeri). «Non volevo parlare male di nessuno, ma avrei nascosto una parte di me». Nel libro si legge: “Balotelli è una persona negativa e senza rispetto per il gruppo e lo confermo. Nella Confederations Cup in Brasile nel 2013 non ci diede una mano in nulla, roba da prenderlo a schiaffi. Sono rimasto molto deluso anche da Felipe Melo, il peggio del peggio. Con lui si rischiava sempre la rissa e dissi anche ai dirigenti della Juve che era una mela marcia“. L’intervista integrale sulle colonne di “Repubblica”

Fonte: Emanuele Gamba – Repubblica


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE