Mondo Inter

Cesari: «Vicino a Rocchi, ereditato un gruppo di arbitri senza personalità!»

Cesari, ex arbitro internazionale, in un’intervista al Corriere dello Sport a firma del collega Edmondo Pinna, facendo riferimento a quanto successo in occasione di Spezia-Lazio 3-4 e il gol di Acerbi, ha parlato più in generale degli arbitri italiani in questa stagione e del designatore, Gianluca Rocchi.

SENZA PERSONALITÀ Graziano Cesari in un’intervista ha attaccato duramente gli arbitri italiani: «Sono molto vicino a Gianluca Rocchi, provo comprensione per lui. Non deve essere facile aver ereditato un gruppo di arbitri che si sono dimostrati senza personalità, senza la voglia di decidere, soprattutto sul terreno di gioco, per non prendersi responsabilità. finché non c’era il pubblico, gli arbitri hanno diretto in maniera serena, abbiamo benedetto il ritorno agli stadi pieni, quelli senza personalità hanno iniziato a sentire la pressione. Evidentemente sono suggestionabili e ansiosi».

Fonte: Corriere dello Sport – Edmondo Pinna

Per leggere la notizia completa, acquista il “Corriere dello Sport” in edicola, visita il sito web oppure abbonati all’edizione cartacea/digitale.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh