Mondo Inter

Cesari: «Valeri come Orsato 2018, bocciato! Brozovic rischio, 2° rigore sì»

L’Inter trionfa in finale di Coppa Italia contro la Juventus, ribaltando la situazione fino al 2-4 ai tempi supplementari (vedi articolo). Cesari commenta l’operato dell’arbitro Valeri paragonandolo a quello di Orsato nell’Inter-Juventus del 2018. Di seguito le sue dichiarazioni a Sport Mediaset, con un rischio per Brozovic.

RISCHIO ROSSO – L’Inter vince l’ottava Coppa Italia della sua storia battendo la Juventus in finale. Graziano Cesari commenta l’operato dell’arbitro Paolo Valeri, partendo dal possibile secondo giallo per Marcelo Brozovic: «Credo che si parlerà moltissimo di Juventus-Inter, il derby d’Italia avrà sempre un risvolto polemico. Al minuto 55 Brozovic ferma una ripartenza di Paulo Dybala e l’arbitro dà il giallo. Brozovic calcia via il pallone e a quel punto tutti i calciatori della Juventus chiedono il secondo giallo. Poi si vede Brozovic che dice no. In seguito si avvicina Valeri a spiegare a Massimiliano Allegri cosa era successo e quest’ultimo si gira verso la sua panchina e dice ‘calma non ce l’aveva con lui’. Ora provo ad entrare nella testa di Valeri: è un tentativo di perdere tempo? No. Non è nemmeno una protesta contro di lui perché Valeri si tiene il giallo. Probabilmente ha pensato che fosse la protesta contro un suo compagno. Detto questo, guardando le immagini, quando un giocatore protesta in questo modo il secondo giallo è automatico. Poi Valeri è molto più vicino di me e questa protesta non è contro di lui, ma Brozovic ha rischiato il rosso».

RIGORI – Cesari prosegue analizzando il secondo rigore concesso all’Inter per fallo di Matthijs de Ligt e il fallo di Stefan de Vrij su Dusan Vlahovic: «Il secondo rigore penso sia un’ingenuità di de Ligt: non c’è possibilità di prendere il pallone, è in ritardo, non frena e quindi è rigore. Sul 2-4 Vlahovic è in area di rigore: de Vrij tocca, il serbo cade e poi protesta. In questo caso non interviene il VAR perché ritiene corretta la decisione dell’arbitro in campo. Attenzione però perché de Vrij va solo successivamente dopo sul pallone, prima però tocca la scarpetta di Vlahovic. Quindi se c’è la moviola in campo vanno esaminate queste situazioni. Voto a Valeri 5 perché quel rosso o secondo giallo mancato a Brozovic ha condizionato la partita, abbiamo bocciato Daniele Orsato nel 2018 e quindi bocciamo Valeri».

Moviola Juventus-Inter: de Ligt commette due rigori, Cuadrado da rosso

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh