Cesari: “Manca un rigore all’Inter! E ci sarebbe quello di Ranocchia, ma…”

Articolo di
23 Luglio 2020, 07:19
Graziano Cesari Graziano Cesari
Condividi questo articolo

Cesari – ex arbitro e oggi moviolista per “Sport Mediaset – a “Pressing Serie A” su Italia 1 analizza i tre episodi più dubbi di Inter-Fiorentina, facendo capire che la squadra nerazzurra è stata danneggiata dall’arbitraggio di Giacomelli. Manca un rigore

BARELLA ATTERRATO – Anche Graziano Cesari ha qualcosa da ridire sulla prestazione del fischietto: «Partita molto complicata per l’arbitro Piero Giacomelli. Anche perché molto nervosa. Tre episodi da segnalare in Inter-Fiorentina. Il primo è il fallo nell’area nerazzurra di Martin Caceres su Danilo D’Ambrosio. C’è, altrimenti ci sarebbe stato il rigore per il fallo di mano di Andrea Ranocchia. Giusto, ottima e difficile segnalazione. Nel secondo l’Inter reclama un calcio di rigore non assegnato, però effettivamente Gaetano Castrovilli trattiene Nicolò Barella che viene sbilanciato. Il VAR non può intervenire, ma lo sbilancia ed è rigore. Il terzo è il gomito di German Pezzella in area, ma non si può fischiare perché prima c’è il fallo di Romelu Lukaku su di lui e quello va fischiato». Per quanto riguarda l’episodio specifico Castrovilli-Barella, Cesari è addirittura più critico della nostra moviola (vedi articolo).




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.