Cesari: “Inter-Lazio, grande passo in avanti del VAR. Una contestazione”

Articolo di
1 aprile 2019, 00:37
Graziano Cesari

Graziano Cesari è intervenuto in collegamento nel corso di “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco” su Canale 5. L’ex arbitro ha analizzato gli episodi da moviola di Inter-Lazio, promuovendo la direzione di Paolo Silvio Mazzoleni e spiegando come le decisioni principali prese siano state corrette.

BENE L’ARBITROGraziano Cesari fa la moviola di Inter-Lazio e promuove la gestione del match del Meazza: «C’è il gol vincente di Sergej Milinkovic-Savic, ha richiesto l’aiuto del VAR e ha certificato la bontà della posizione del centrocampista della Lazio, su questo cross anticipa nettamente Marcelo Brozovic ma è proprio Brozovic che lo tiene il gioco. Non era una situazione sicuramente facile, il 3D però ti permette di vedere come i piedi sono assolutamente in linea. Questo è un grande passo in avanti del VAR, non si possono più segnare i gol in fuorigioco. Poi una piccola contestazione dell’Inter: chiede e ottiene una punizione per un fallo sempre di Milinkovic-Savic su Kwadwo Asamoah, non batte nel punto in cui Paolo Silvio Mazzoleni interrompe il gioco, segna una rete e giustamente Mazzoleni fa ripetetre l’azione. Si sta attardando a parlare con i giocatori della Lazio, non può controllare lo sviluppo corretto. Partita molto molto facile».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE