Cecchi: “Lotta Inter-Juventus, da tempo ho una convinzione sullo scudetto”

Articolo di
8 Dicembre 2019, 12:15
Stefano Cecchi Stefano Cecchi
Condividi questo articolo

Intervistato sulle frequenze di “Radio Sportiva” nel corso della trasmissione “Microfono Aperto”, il giornalista Stefano Cecchi ha parlato della sfida scudetto tra Inter e Juventus

SCUDETTO LAZIO – Queste le parole del giornalista Stefano Cecchi partendo dalla vittoria della Lazio in Lazio-Juventus e dunque sulle possibili ambizioni scudetto dei biancocelesti, ora a -5 dall’Inter capolista: «L’aritmetica dice di sì, ma a me pare che Inter e Juventus abbiano qualità superiori rispetto ai biancocelesti».

SCONFITTA JUVE – Cecchi quindi ha detto la sua sul ko della Juventus, sempre seconda ma adesso distante due punti dai nerazzurri: «Non mi stupisce, sono convinto da tempo che quest’anno il campionato lo vincerà l’Inter. La Juventus è figlia di ciò che è stato costruito: il tentativo di aggiungere bellezza ad una squadra vincente. La bellezza ieri l’abbiamo vista nel primo tempo, se il tifoso juventino è contento… Quest’anno la Juve di Sarri l’abbiamo vista poche volte, se Sarri deve fare l’Allegri teniamoci l’originale. Se hai giocatori bravi è inutile fare alchimie, lasciamoli giocare. La Lazio di ieri ha vinto facendo un calcio semplice».

JUVE – Cecchi ha infine aggiunto sulla Juve: «Il tifoso juventino si dovrebbe chiedere se questa ricerca della bellezza è giunta a compimento o se la squadra è rimasta a metà del guado. Il grande merito di Allegri è aver tenuto sulla corda un gruppo che poteva essere appagato. L’assenza di fame è il rischio grosso che la Juventus corre oggi. Sarri è rimasto in mezzo al guado, in una terra di nessuno».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.