Cauet: “Inter, non devi far esprimere lo Shakhtar! No tensione, Barella…”

Articolo di
9 Dicembre 2020, 20:41
Benoit Cauet Benoit Cauet
Condividi questo articolo

Cauet, ex centrocampista dell’Inter, ha parlato a Inter TV poco prima della gara contro lo Shakhtar Donetsk. L’ex giocatore francese ritiene che bisognerà mettere in chiaro le cose già dai primi minuti, a prescindere dal rischio biscotto a Valdebebas.

NIENTE SCONTIBenoit Cauet presenta Inter-Shakhtar Donetsk: «Si scende in campo con la volontà e la determinazione di voler impostare una partita dove l’avversario non dovrà potersi esprimere. Ha bisogno di aggressività superiore, per non lasciare mai all’avversario l’idea di potercela fare. Io credo che i princìpi siano chiari per questa partita: essere determinati nei primi dieci-quindici minuti, mettere in difficoltà l’avversario costringendolo a non avere reazione. La mentalità l’ha impostata Antonio Conte, secondo me è una partita per il nostro allenatore».

GESTIONE – Cauet parla della tensione per partite del genere: «Tensione? Ormai tutte le partite contano tanto. Sicuramente questa qualcosa in più, perché sappiamo dell’importanza della qualificazione. Però l’Inter è andata in finale di Europa League, ha fatto partite di altissimo livello: il gruppo è abituato e ha fatto capire di poter dimostrare le sue potenzialità e fare il suo gioco contro chiunque. Da questo punto di vista l’Inter ha giocatori che sanno gestire la pressione e che sono ormai abituati».

IN MEDIANA – Cauet chiude sul centrocampo: «Roberto Gagliardini e Nicolò Barella stanno impostando tanto il gioco e la competitività di questa squadra. Il fulcro è sempre lì in mezzo, le battaglie si vincono lì sempre. Credo che nell’organigramma ci siano tanti giocatori che possono giocare, ma è lo spirito di questa squadra che porta avanti risultati importanti. Se l’Inter è arrivata in finale di Europa League è perché c’era un certo spirito».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.