Mondo Inter

Cauet: «Dzeko non inferiore a Lukaku. Se l’Inter vince contro il Napoli…»

Cauet analizza la prospettiva dell’Inter in campionato, dopo la pausa per il Mondiale. Nel corso della trasmissione Aspettando Calciomercato, il giovane allenatore parla anche dell’attacco nerazzurro. Questa l’analisi su Dzeko, Lukaku, Lautaro Martinez e Correa, espressa nello studio di Sportitalia.

DNA VINCENTEKevin Cauet pensa già al ritorno dell’Inter in Serie A. Queste le valutazioni del giovane allenatore, figlio dell’ex centrocampista dell’Inter Benoit, nel corso della trasmissione di Sportitalia: «Il mondiale falsa tutto. Bisogna capire quali saranno le condizioni fisiche e mentali dei giocatori. Al ritorno dopo la sosta ci sarà subito Inter-Napoli. Se questo scontro diretto finisce con la vittoria dell’Inter, si creano tutti i presupposti per una rimonta. Da quando Edin Dzeko (vedi articolo) è all’Inter non ha sicuramente lo stesso rendimento di Romelu Lukaku. Lui si è fatto perdonare e i tifosi nerazzurri ora lo amano. Però, se si analizzano tutte le gare e i dati statistici, non siamo poi così lontani tra i due. Soprattutto pensando alle aspettative dopo il ritorno del belga all’Inter».

I PREFERITI – Cauet junior prosegue: «Dzeko è troppo sottovalutato nel calcio italiano. Lui è quel famoso attaccante che segna poco. Però, intanto, ha il DNA vincente, lavora per la squadra, si fa trovare pronto, segna e fa assist. I giocatori così devi tenerteli molto stretti. La vera domanda ora è chi è il sostituto di Lautaro Martinez. Se, per un motivo, l’argentino non ce la fa a scendere in campo, non hai qualcuno con le stesse caratteristiche che possa sostituirlo. All’Inter manca un profilo più vivace e incontrista. Scegliere di prendere Joaquin Correa per 33 milioni di euro pesa. Se hai più disponibilità economica non devi fare così tanti calcoli per poter prendere Paulo Dybala». Con uno sguardo a una delle trattative più discusse della scorsa sessione di mercato, Cauet, figlio dell’ex calciatore dell’Inter Benoit, conclude il suo intervento a “Aspettando Calciomercato”.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock