Mondo Inter

Castelnuovo: “Inter senza pace! Icardi? Infortunio scusa. Spalletti via”

Marco Castelnuovo, intervistato da “RMC Sport”, ha parlato dei problemi in casa Inter e di Spalletti. Il caso Icardi tiene banco, ma da un paio di mesi l’Inter ha diversi problemi ambientali. Di seguito le dichiarazioni del mobile editor del “Corriere della Sera”

CASTELNUOVO E I CASI – «Da due mesi non abbiamo pace, prima Nainggolan poi Perisic ora Icardi. Si vede che da tempo la situazione stava covando ma è esploso tutto troppo presto e male. E’ evidente che ora all’interno dell’Inter c’è una lotta di potere tra Marotta e Ausilio. L’infortunio di Icardi è una scusa ma è bene che non ci sia perché a San Siro non sarebbe accolto bene. Non credo che l’Inter possa fare a meno di Icardi. Adesso non so come penseranno di recuperarlo perché ciò che è stato fatto è lacerante. Con che faccia ora Mauro riconquista lo spogliatoio? Il problema è che ogni anno va a reclamare dall’Inter un aumento dell’ingaggio. Il problema dell’Inter sta in Wanda Nara che sta facendo legittimamente gli interessi del suo assistito ma che rischia di bruciarlo e di non recuperarlo più. Era veramente un capitano e ha fatto tanto per i compagni di squadra. E’ un vero capitano e spero che aver dato la fascia a Handanovic significhi lasciare una porticina aperta a Icardi. Ritengo che Mauro sia un campione vero».

DIPENDENZA DA LAUTARO – «Spalletti deve cambiare qualcosa per far trovare nuovi stimoli alla squadra? In questa condizione Spalletti ha poco da fare perché se esce Lautaro non ci sono alternative in attacco. E’ stato sbagliato il mercato e non c’è molto margine su cui operare. L’Inter è forte, è sicuramente la terza forza del campionato, se non la seconda, ma è tutta una questione di testa. Se l’Inter la ritrova la Champions arriva sicuramente perché la rosa è più forte delle inseguitrici».

L’OPINIONE DI CASTELNUOVO – «La prossima stagione ci sarà ancora Spalletti in panchina? No e mi sembra anche abbastanza chiaro. Non corre buon sangue tra Spalletti e Marotta. E’ evidente che Marotta stia pensando ad un’altra soluzione. Spalletti rivendica il fatto di aver riportato l’Inter in Champions League. Ma probabilmente nelle ambizioni dell’Inter questo non è abbastanza e quindi vorranno cambiare per ambire a qualcosa di più».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh