Castellazzi: “Lautaro Martinez via? Contropartite pronte per l’Inter. Umtiti…”

Articolo di
24 Maggio 2020, 23:26
Luca Castellazzi Luca Castellazzi
Condividi questo articolo

Castellazzi, ex portiere dell’Inter, è in collegamento con “Sportitalia Mercato” e ha discusso l’operazione Lautaro Martinez. Se l’argentino dovesse andare al Barcellona, a suo avviso, all’Inter servirebbero un certo tipo di contropartite: Umtiti potrebbe essere un’opzione.

VA VIA?Luca Castellazzi commenta le parole del presidente del Racing su Lautaro Martinez (vedi articolo): «Vicino al Barcellona? Se lo dice lui vuol dire che sa qualcosa in più di noi. È una questione che va avanti da settimane, se ne parla da tempo. Vero che la cifra di Lautaro Martinez è importante, quindi alla fine l’Inter cederà se verranno messi sulla bilancia soldi e giocatori. Ci penserei bene a privarmi di Lautaro Martinez, perché è un giocatore giovane che potrebbe essere il bomber dell’Inter per i prossimi dieci anni minimo. Quest’anno ha fatto molto bene, a me ha sorpreso molto il feeling che ha con Romelu Lukaku, perché sembrava che giocassero insieme da cinque anni anziché pochi mesi. È un giocatore di alto livello, ma è normale che di fronte a un’offerta importante anche l’Inter potrà vacillare. Nelle prossime settimane se ne saprà qualcosa in più».

SCAMBI? – Castellazzi guarda le contropartite per Lautaro Martinez: «Junior Firpo è giovane, però se fa parte della rosa del Barcellona vuol dire che è valido. A me piace, è un giocatore di gamba e l’Inter le fasce le sfrutta parecchio, quindi è un ruolo molto dispendioso dove ci vuole sia quantità sia qualità. Giocatori del genere fanno sempre comodo alla struttura di Antonio Conte, però è inevitabile cercare giocatori pronti all’uso, che li metti dentro e sono subito all’altezza. Ashley Young è stato l’esempio chiave del mercato di gennaio, perché è arrivato in un contesto nuovo e si è subito calato nella parte. Penso sia una variabile da tenere in considerazione, perché in Italia non si aspetta. Diciamo che per arrivare al valore di Lautaro Martinez ne devono mettere tanti, la clausola è elevata e fuori dalla portata di qualsiasi squadra, in questo contesto economico».

IL DIFENSORE – Castellazzi si sofferma su una possibile contropartita per Lautaro Martinez, Samuel Umtiti: «Probabilmente non è tanto convinta l’Inter se pone la condizione del prestito. È un giocatore di valore, stiamo parlando sempre delle prime scelte del Barcellona quindi sono tutti di altissimo livello. Secondo me però l’Inter dietro sta messa bene. È normale che aumentare le rotazioni di valore sia importante per vincere su tre fronti, però avrei virato su altri nomi rispetto a Umtiti. Lo stesso Arturo Vidal, so che è un po’ tramontata l’idea, ma come personalità, qualità e quantità mi piacerebbe vederlo all’Inter».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.