Mondo Inter

Castellazzi: “Inter? Persi punti importanti, immagini chiare! Icardi? Io ero…”

Luca Castellazzi, ex portiere dell’Inter, dagli studi di “Sky Sport 24” ha parlato degli episodi di ieri sera nel match tra Fiorentina e Inter, le decisioni di Abisso, arbitro della partita, e della situazione legata a Mauro Icardi.

RABBIA PER I PUNTI PERSI – Queste le parole di Luca Castellazzi riguardo il risultato della partita di ieri: «Nella partita di ieri sono stati persi 2 punti fondamentali per la corsa Champions e la concorrenza dietro è agguerrita, le rivali hanno fatto risultato e l’Inter con questa vittoria avrebbe mandato un messaggio. Spalletti lo sa e per questo dava tanta importanza alla partita».

ABISSO E IL VAR – Poi un commento riguardo le scelte nello specifico dell’arbitro Abisso: «Ormai non si arbitra più da soli ma in gruppo. Le loro valutazioni sono state perfette nel corso della partita. La scelta in quell’ultimo secondo però lascia perplessi. A velocità normale avrebbe potuto assegnare il rigore, ma avendo l’occasione di poter rivedere le immagini… Magari l’arbitro non ha avuto la personalità di annullare il rigore concesso, e ciò avrebbe danneggiato la Fiorentina e dunque avrebbe creato un ambiente più caldo, ma l’arbitro è lì per decidere, le cose sono sotto gli occhi di tutti».

COME CI SI RIALZA – L’ex estremo difensore spiega come ci si rialza dopo una botta del genere: «Situazione difficile. L’Inter sta dando la dimostrazione di essere un gruppo, la società ha preso una decisione per dimostrare che è vigile, che è pronta ad intervenire. Il campo gli sta dando ragione. La vicenda Icardi va isolata, l’Inter però non è uno, ma più giocatori. Icardi rimane una risorsa, un patrimonio e va recuperato».

CAPITANO ANCHE SENZA FASCIA – Castellazzi chiude con un commento riguardo l’ex capitano dell’Inter, Mauro Icardi: «Io in spogliatoio sono stato un capitano senza fascia. Icardi credo abbia lo spessore per fare il capitano, ma nelle grandi squadre ci sono più giocatori che hanno personalità e carisma. Lui è un grande personaggio, un bravo professionista. Queste polemiche però non lo aiutano, anche a livello di immagine, può sembrare che voglia essere soltanto lui protagonista a dispetto di una squadra che gioca insieme a lui».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh