Mondo Inter

Cassano: «Radu? Non mettiamogli la pistola alla tempia! E gli altri dell’Inter?»

Cassano prova a difendere Radu dopo l’errore in Bologna-Inter. Dopo aver parlato della questione titolo (vedi articolo), l’ex attaccante fa altre critiche sulla partita di mercoledì. Queste le sue parole dalla Bobo TV.

COLPE ALTRUIAntonio Cassano spiega cosa, a suo avviso, non ha funzionato mercoledì: «Dopo venticinque-trenta minuti pareggia il Bologna ed è finita. A me l’Inter è piaciuta zero: dopo Simone Inzaghi ha provato a mettere Alexis Sanchez, ma quel pochissimo che ha creato nel secondo tempo era con qualche giocata e un po’ di nervi. Mi è piaciuta zero, ha fatto un harakiri clamoroso! Ionut Andrei Radu? Ha sbagliato, tutti quanti abbiamo fatto degli errori, ma gli stiamo mettendo la pistola alla tempia. E gli altri? Hanno fatto una partita al di sotto delle loro qualità!»

PROSSIMO TURNO – Cassano torna sul calendario: «A Udine è complicato, perché se non vince e vince il Milan è fatta. Se dovesse l’Inter fallire il campionato, che lo vince il Milan, per me è stagione fallimentare. Il ragionamento che facciamo per la Juventus, a livello di titoli, non è sulla squadra più forte ma su una molto meno forte, sui giocatori e sulla rosa».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh