Mondo Inter

Cassano esagera ancora: «Lukaku non mi fa paura, si limita da solo»

Lukaku questa sera sfiderà l’Italia a Monaco di Baviera nei quarti di finale degli Europei (vedi articolo). Intervenuto a “Bobo TV”, l’ex attaccante Cassano ha parlato ancora una volta del bomber dell’Inter in modo piuttosto critico.

CAMPO INTERNAZIONALEAntonio Cassano non è mai stato morbido nei giudizi verso Romelu Lukaku. Spesso e volentieri ha criticato il suo modo di giocare, la sua tecnica e il suo apporto nelle partite decisive. Anche stavolta, a “Bobo TV”, l’ex giocatore ha voluto esprimere la sua opinione sul numero 9 dell’Inter che stasera sfiderà l’Italia di Roberto Mancini: «Non ho paura di Lukaku ma di quelli che gli giocano intorno, cioè Eden Hazard e Kevin De Bruyne (entrambi in dubbio per la partita, ndr). Lukaku può limitarsi da solo, in campo internazionale è un giocatore che fa fatica. Gli altri due invece sono diversi. L’importante è che l’Italia vinca, anche con un’autorete. Sarà una partita complicata, il Belgio sulla carta è più forte». Lukaku stasera proverà a smentire, per l’ennesima volta, l’ex talento di Bari vecchia.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button