Mondo Inter

Cassano: «Con Conte bagno di sangue, Inzaghi capolavoro! Ranocchia…»

Inzaghi sta dando un gioco all’Inter, oltre a ottenere risultati. L’ex attaccante Cassano, intervenuto alla Bobo TV, ha esaltato l’attuale allenatore nerazzurro, riservando qualche frecciatina a Conte.

SENZA GIOCOAntonio Cassano ha speso parole importanti per Simone Inzaghi: «Sulla carta Antonio Conte aveva una squadra più forte l’anno scorso e due anni fa rispetto a Inzaghi. Due anni in cui è andato fuori in Champions League, facendo un bagno di sangue. Giocando malissimo. Inzaghi invece è lì in campionato e in Champions League è andato avanti meritatamente al primo anno, facendo un calcio bellissimo. Andando a pressare, cosa che non è nelle corde di Conte. Andavano sull’esterno, palla dritta su Romelu Lukaku che teneva palla e lì iniziava il meccanismo. Non è un gioco quello. L’Inter ha sempre giocato male. Inzaghi sta facendo un capolavoro».

GRANDE SUCCESSO – Cassano ha analizzato la fondamentale vittoria dell’Inter in Champions League che è valsa gli ottavi di finale: «L’Inter ha fatto la partita più bella. Ha dato spettacolo. È difficile giocare contro lo Shakhtar Donetsk. Poteva vincere quindici a zero. Bisogna fare i complimenti a Inzaghi per il lavoro che sta facendo. L’Inter può essere una rottura per gli altri in Champions League».

GRUPPO – Cassano ha poi elogiato Andrea Ranocchia per il suo valore all’interno dello spogliatoio dell’Inter: «Da due partite mi ha fatto molto piacere Ranocchia. Non aveva mai giocato e ha fatto due grandi partite, col Napoli e con lo Shakhtar Donetsk. Fa sorridere tutti, ha entusiasmo, è contagioso. Lo stimo, ti fa stare bene, non rompe, ti fa lavorare tanto, ha idee. Non pensa solo all’io come l’attuale allenatore del Tottenham».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button