Cassano: “Chi servirebbe all’Inter? Cassano di cinque anni fa!”

Articolo di
19 gennaio 2016, 00:59
Antonio Cassano

Antonio Cassano, intervenuto in collegamento durante il programma “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco” su Italia 1, ha dato una sua versione dei fatti su quali siano i grandi punti di forza dell’Inter: secondo lui sono Samir Handanović, i difensori e l’allenatore Roberto Mancini.

FONDAMENTI«Samir Handanović è uno dei portieri più forti al mondo, io penso che lui, la difesa e l’allenatore sono i punti fermi di questa Inter, perché la stanno facendo stare nelle prime posizioni dopo un girone d’andata, nessuno se lo immaginava. Io penso che la difesa, Samir e Roberto Mancini sono quelli che stanno facendo la differenza, se l’Inter trova un giocatore che gioca per Mauro Icardi io penso che Icardi la palla te la butti dentro, mi piace come gioca ma gli danno una palla ogni tre domeniche».

OBIETTIVI«Non vuol dire che se prendi sette-otto giocatori devi per forza stare lì, devi dargli una mentalità e un’organizzazione di gioco. È difficile allenare una grande squadra, Mancini ha il grande merito di far stare l’Inter in una posizione che non mi aspettavo, la realtà dei fatti è che lui sta facendo rendere l’Inter al massimo. Se trovano un giocatore per far fare gol a Icardi l’Inter rischia di vincere il campionato. Chi servirebbe all’Inter? Antonio Cassano di quattro-cinque anni fa… Oggi se vai a cercare Ezequiel Lavezzi è un altro giocatore esterno».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE