Mondo Inter

Caso Orsato, Rizzoli sapeva dell’audio su Pjanic di Inter-Juventus: la mail

È un vero e proprio caso in piena regola quello mostrato stanotte dal programma ­“Le Iene” su Italia 1, riguardante il mancato secondo giallo a Pjanic in Inter-Juventus del 2018 (vedi articolo). Rizzoli, responsabile CAN, sapeva che non c’era l’audio dell’errore di Orsato, nonostante le indagini dicano altro.

NUOVA STRANEZZA – Stanotte la trasmissione di Italia 1 “Le Iene“ ha svelato cosa si sono detti gli arbitri nella sala dedicata al VAR durante Inter-Juventus del 28 aprile 2018. Lo ha fatto con il video originale del mancato secondo giallo a Miralem Pjanic, per un fallo plateale su Rafinha. Purtroppo, però, non c’era l’audio: questo nonostante di norma si registrino tutte le comunicazioni. Il capo della Procura Federale, Giuseppe Pecoraro, un mese dopo la partita aveva chiesto audio e video del VAR. Si è dimesso a dicembre 2019, senza risposta.

LA COMUNICAZIONE – Ciò che rivela “Le Iene”, in un servizio di Filippo Roma, è però diverso dalle dichiarazioni. Rizzoli a Sky, qualche mese fa (vedi articolo), aveva detto che non esisteva la registrazione integrale della conversazione fra l’arbitro Orsato e il VAR di tutta la partita. Al programma di Italia 1 questa dichiarazione non ha convinto. Alla luce di quanto emerso dalle indagini della Squadra Mobile di Bologna non era così, perché era stato proprio Rizzoli a chiederlo all’ex arbitro Roberto Rosetti, responsabile del progetto italiano VAR. Di seguito la mail, inviata da Rizzoli a Rosetti l’8 maggio 2018 alle ore 18.19.

IL TESTO – “Caro Roberto, ho scaricato i file con gli episodi delle partite della scorsa settimana. Controllandoli tutti, in vista del prossimo raduno, ho notato che in Inter-Juventus manca il file con la situazione del presunto secondo giallo a Pjanic. Poiché mi interessa molto, a livello didattico, e mi servirebbe capire anche con l’ausilio dell’audio come è stata affrontata la situazione; puoi chiedere a Hawk-Eye se me lo mandano?”

L’INCHIESTA CONTINUA – Il programma “Le Iene” ha fatto sapere che l’indagine in tal senso prosegue, per arrivare a capire cosa è successo al momento dell’evidente errore di Orsato che non ha espulso Pjanic. Le immagini, mostrate nel servizio, non chiariscono del tutto. Ma che qualcosa di strano sia accaduto fra arbitro e VAR è evidente. E magari Rizzoli, o chi per lui, alla luce di questi nuovi elementi potrà dare una spiegazione più approfondita delle precedenti, poco convincenti.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh