Mondo Inter

Carnevali: «SuperLega? Uccidono la Serie A! Da tutti chiediamo onestà»

Carnevali, Amministratore Delegato del Sassuolo, intervenuto sulle frequenze di “Radio Anch’io Sport” ha espresso la sua opinione in merito all’iniziativa “SuperLega”, facendo riferimento alla Serie A, ma anche al mercato.

SUPERLEGACarnevali sulle frequenze di “Radio Anch’io Sport” esprime il suo parare in merito al nuovo torneo: «SuperLega? Dobbiamo aspettare per capire. Oggi dovremmo avere un Consiglio di Lega, speriamo che i diretti interessati ci spiegheranno il significato di “SuperLega”, perché quello che stiamo ascoltando nelle ultime ore sono pensieri che a noi, non piacciono. Rischiano di uccidere il nostro campionato Nazionale, ci aspettiamo qualcosa di non piacevole. In Lega oggi c’è molta conflittualità su tutto, abbiamo discusso molto sui diritti TV e fondi di investimento. Tutto questo ora ha una spiegazione, non stiamo facendo nulla di buono. Siamo stati presi in giro perché non c’è stata chiarezza, chi comanda le società bisognerebbe essere un po’ più onesti!».

IL DENARO – Carnevali parla dell’interesse di molti, cioè il denaro. Il dirigente nero-verde chiede onestà e amore per il calcio: «Nello sport ci deve essere meritocrazia, purtroppo noi pensiamo sempre ai numeri e al denaro. Essere troppo avidi è una brutta così. Il calcio è passione e amore. Oggi ci mancano i tifosi, la rivalità e il cuore. Pensando solo all’aspetto economico allora meglio che il calcio lo faccia qualcun altro. Le squadre devono avere il sogno di poter vincere contro una grande e ottenere un traguardo importante. L’Atalanta ieri ha vinto contro la Juventus e ha il sogno di riqualificarsi in Champions League. Partecipare di diritto a una competizione solo perché hai una storia… la storia la puoi anche creare piano piano».

IL MERCATO – Carnevali conclude parlando di mercato, facendo riferimento al gioiello Locatelli, togliendosi anche qualche sassolino dalla scarpa: «Locatelli e il mercato? Abbiamo richieste in Italia e all’estero. Aspettiamo, perché se andrà avanti questo progetto significa che le squadre incasseranno più soldi motivo per cui vedremo anche noi di rifarci su queste squadre grandi. Andremo a recuperare tutto il tempo perso su discussioni mai risolte».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh