Mondo Inter

Carbone: “Sconfitta Juventus dà spinta all’Inter, no tatticismi. Un ricordo”

Carbone assisterà a Inter-Milan dalla tribuna. L’ex numero 10 nerazzurro ha parlato a Inter TV a pochi minuti dall’inizio del derby e, oltre a un ricordo legato al suo passato, si è espresso su cosa dà la sconfitta della Juventus. Ecco come si è espresso nell’immediato prepartita della stracittadina dal Meazza.

L’EX VINCENTEBenito Carbone è stato all’Inter nella stagione 1995-1996, vincendo 0-1 il derby di ritorno dopo aver pareggiato 1-1 all’andata: «Sicuramente io ne ho fatti in quell’anno lì due, ovviamente. Ne ho giocato uno in casa del Milan, il ricordo è bellissimo. Per noi che abbiamo indossato questa maglia e siamo tifosi i ricordi sono tutti belli. Il derby è una partita particolare, una partita a sé che te la ricordi per tutta la vita. Poi quando giochi a San Siro è indimenticabile, era inevitabile che il ricordo andasse al 95-96. La sconfitta di ieri della Juventus per 2-1 contro il Verona? Dà sicuramente una spinta in più, però non c’è tatticismo in una partita del genere. C’è soltanto più cuore, è una partita molto sentita per tutti. Secondo me chi ha più voglia di vincere e chi ci mette più cuore, al di là del tatticismo, la vince».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.