Capuano: “Inter, primo fallimento. Conte a Milano? Non per nerazzurri”

Articolo di
1 febbraio 2019, 20:02
Giovanni Capuano

Intervenuto durante il programma “Tutti Convocati” su “Radio 24”, Giovanni Capuano, giornalista e conduttore del programma, ha parlato della situazione attuale in casa Inter, in particolar modo per quanto riguarda Luciano Spalletti

SOTTO ASSEDIO – «Spalletti si sente sotto assedio, sta attaccando Marotta allo stesso modo di come un anno fa attaccava la dirigenza. Conte non era a Milano per incontrare l’Inter perché aspetta di capire se può avere l’opportunità di allenare il Manchester United prima di valutare offerte dall’Italia. Ieri per i nerazzurri è arrivato il primo fallimento della stagione. All’allenatore stanno mancando gli uomini cardine: Perisic e Icardi sono questioni societarie, non del tecnico. A lui piuttosto chiederei conto del rendimento di Nainggolan».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE