Capuano: “Fiorentina dimostra emergenza Inter! Spalletti agricoltore. Conte…”

Articolo di
21 Dicembre 2019, 08:32
Condividi questo articolo

Capuano – giornalista di “Panorama” -, ospite negli studi di “Aspettando il Weekend” su Sportitalia, fa un’osservazione sul momento dell’Inter sfruttando la crisi della Fiorentina, sconfitta malamente in casa contro la Roma. E rispunta Spalletti. Ecco che Inter-Genoa rischia di diventare una beffa per Conte

BEFFA IN VETTA – Per Giovanni Capuano non sarà affatto scontato chiudere l’anno solare in vetta alla Serie A: «Inter-Genoa è una partita che per come si presenta sulla carta non ha storia. La seconda in classifica contro la penultima. Ma in realtà credo che per l’Inter sia una trappola. La prestazione della Fiorentina ci dà conferma della situazione di difficoltà dell’Inter. Una difficoltà fisiologica. A centrocampo si è concentrato il maggior numero di giocatori persi, normale si vada in debito d’ossigeno. Sarà difficile battere il Genoa, anche se l’Inter ha tutte le motivazioni per finire il 2019 in testa con la Juventus. E poi mi pare che Antonio Conte abbia abbassato il più possibile la tensione perché sa che questo è il momento di tirare fuori le ultime energie, che sono poche».

NERAZZURRI VIOLA – Il netto 1-4 di Firenze dopo l’1-1 al 92′ di circa una settimana permette a Capuano di approfondire il suo pensiero: «La situazione della Fiorentina dimostra in che situazione di emergenza è l’Inter. L’Inter ha buttato via due punti nei minuti finali contro una Fiorentina in queste condizioni. Era una partita già vinta, ma l’Inter non sta bene perché in emergenza e ha lasciato lì due punti, a differenza della Roma. Faccio fatica a immaginarmi Luciano Spalletti alla Fiorentina nonostante sia tifoso viola, difficile immaginare una panchina per lui ora. Spalletti in questa stagione resterà sotto contratto con l’Inter a fare l’agricoltore. Ma è anche giusto così dopo gli ultimi due anni stressanti, soprattutto gli ultimi sei mesi di Inter. Il nome di Spalletti è sovradimensionato per questa Fiorentina».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE