Mondo Inter

Capuano: «Curva Nord, è ora di finirla con queste cose! Inter provveda»

La Curva Nord in occasione di Inter-Sampdoria ad un certo punto ha deciso di lasciare lo stadio costringendo anche tutti gli altri tifosi presenti nel settore a fare la stessa cosa (vedi focus). La ricostruzione del giorno dopo parla di metodi violenti non contrastati da steward e forze dell’ordine. Capuano nel corso di Tutti Convocati su Radio 24 esprime un concetto molto netto

CORTO CIRCUITO – La Curva Nord dell’Inter è nuovamente al centro delle cronache dopo quanto accaduto in occasione della sfida con la Sampdoria. Giovanni Capuano esprime un conetto netto: «Se c’erano gli steward, e c’erano ovviamente visto che in uno stadio l’ordine pubblico è affidato anche a loro, se c’erano le forze dell’ordine in tenuta anti sommossa potevano intervenire anche quando volavano ceffoni e insulti altrimenti si crea un corto circuito ingestibile. Quindi che provveda l’Inter, o chiunque abbia le immagini, a identificare chi ha usato violenza contro centinaia di persone. È ora di finirla con queste cose qui, questo corto circuito delle forze dell’ordine che allontanano le vittime degli ultras. Capiamo che migliaia di persone non possano entrare in altri settori in uno stadio tutto esaurito, ma bisogna intervenire in tempo».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock