Capuano: “Allenamenti? Fronte largo in Serie A. Tommasi capisca”

Articolo di
21 Marzo 2020, 00:25
Giovanni Capuano
Condividi questo articolo

La ripresa degli allenamenti in Serie A è una cosa che questa settimana ha tenuto banco, anche se non c’è ancora un’intesa. Il giornalista Giovanni Capuano, in collegamento per “Sportitalia Mercato”, ne ha discusso e non senza una polemica nei confronti delle frequenti dichiarazioni di Tommasi (vedi articolo).

QUANDO RIPRENDERE? – L’Assemblea di Lega non ha portato a una decisione su quando potersi allenare, da parte dei club di Serie A. Giovanni Capuano commenta: «Lontani e disuniti, perché non è tanto il problema di non decidere quando riiniziare gli allenamenti. C’è un fronte largo e compatto, che prima di aprile non vuole tornare per gli allenamenti, però poi ci sono le fughe in avanti. Si continua a ragionare per comportamenti stagni, è successo anche quando si discuteva dei calendari e di partite da giocare o no. Continuo a pensare che qualsiasi settore economico in questo paese deve rifarsi alle decisioni del Governo. Questo è un passaggio fondamentale: non si può andare in ordine sparso, ognuno per sé. Se non ci si può allenare, oltre che giocare, è chiaro che se il Governo chiarisse in maniera più stringente le sue indicazioni sarebbe tutto più semplice. Se i campionati non finiranno Damiano Tommasi dovrà capire che centinaia di persone perderanno il loro posto di lavoro. Potrà capitare, ma non è che se si parla di calcio bisogna farlo con la leggerezza di questi momenti».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE