Mondo Inter

Capello: “Solo in Italia comandano gli ultras. Giocatori e società…”

L’ex allenatore della Juventus Fabio Capello, nel corso del suo intervento a “Rai Radio 1”, non è tornato solo su Calciopoli (QUI le sue dichiarazioni), ma ha parlato anche dei buu razzisti e del calcio italiano

OSTAGGI – «I giocatori dovrebbero sedersi in campo, senza per questo subire delle sanzioni. Così si aiuterebbe il pubblico sano e quelli che fanno i ‘buu’ potrebbero smettere e vergognarsi di quello che stanno facendo. L’Italia è l’unico posto dove gli ultras comandano e i giocatori vanno a salutarli sotto la curva. L’85-90% dei tifosi è importante, non questi signori con striscioni, slogan e troppi poteri ottenuti dalle società». Queste le parole di Fabio Capello durante la trasmissione “Radio anch’io sport”.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh