Mondo Inter

Capello: «Senza Lukaku e Cristiano Ronaldo, Inter e Juventus alla pari»

Capello in un’intervista rilasciata a “TuttoSport” disponibile questa mattina in edicola, ha parlato dell’addio di Romelu Lukaku e di Cristiano Ronaldo, facendo riferimento, ovviamente, a Inter e Juventus.

ALLA PARIFabio Capello parla di Inter e Juventus dopo gli addii di Romelu Lukaku e Cristiano Ronaldo: «Lukaku ha fatto una scelta prettamente economica e di prospettiva, mentre non c’era sicuramente questioni economiche da parte di Ronaldo. Al massimo, da parte della Juve, che infatti sta procedendo con vari aumenti di capitale. Lo vedo come un accordo silenzioso. L’Inter, invece, la partenza di Lukaku l’ha subita. La Juventus senza Ronaldo perde 30 gol a stagione e non li comprerà al supermercato. Una volta in Italia c’erano come proprietari grandi industriali che investivano e che puntavano ad avere grossi ritorni in termini di popolarità, la crisi li ha spazzati via e solo chi ha risorse oggi è in grado di spendere. Le risorse le hanno i russi, gli arabi e qualche americano. Il nostro campionato ha perso i calciatori migliori. Senza Lukaku e Cristiano Ronaldo, il valore di Inter e Juve si equivale. Entrambe possono passare il girone in Champions, mentre al Milan conviene puntare direttamente al terzo posto per spostarsi in Europa League».

Fonte: TuttoSport

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button