Capello: “L’Inter ha i punti ma va in difficoltà, in CL deve cambiare chip”

Articolo di
25 ottobre 2018, 00:23
Fabio Capello

Fabio Capello, ospite negli studi di Sky Sport per commentare la terza giornata di Champions League, ha criticato l’Inter per il gioco proposto finora e per la scarsa personalità mostrata contro il Barcellona.

CRESCITA NECESSARIA – «Se guardiamo la partita giocata col Tottenham l’Inter è andata in difficoltà in casa e oggi è andata in difficoltà col Barcellona e abbiamo sentito sia Icardi che Handanovic parlare di mancanza di personalità e quindi l’Inter è una squadra che deve crescere in Champions League. Ha i punti però ottenuti con una certa difficoltà, soprattutto di gioco. Vedere questa sera vedere l’Inter senza la convinzione del campionato vuol dire che non è ancora riuscita a cambiare il chip. La differenza fisica è stata impressionante: il Barcellona recuperava palla facilmente e poi anche nella velocità, non abbiamo nessun giocatore dell’Inter essere più veloce di quelli del Barcellona».







ALTRE NOTIZIE