Capello: “Eriksen visione di gioco unica! Young uomo assist. Un retroscena”

Articolo di
17 Gennaio 2020, 17:18
Fabio Capello
Condividi questo articolo

Eriksen è il grande nome che l’Inter è vicina a portare a casa (vedi articolo) mentre Ashley Young è già a Milano (vedi articolo). Fabio Capello parla di entrambi ai microfoni di “Sky Sport 24”, svelando un retroscena sul danese che lo coinvolge direttamente. Di seguito le sue dichiarazioni

UOMO ASSIST – Non solo Christian Eriksen in casa Inter, ma anche Ashley Young quasi ufficiale. Fabio Capello conosce molto bene l’esterno inglese: «Young? Lo conosco molto bene perché l’ho allenato con l’Inghilterra. Giocando con tre difensori è ideale sulla fascia sinistra, calcia molto bene sia con il destro che con il sinistro e ha un’ottima corsa. A livello difensivo è discreto. È un ragazzo molto serio e disponibile. Non è uomo gol ma è uomo assist».

QUALITÀ – Con il mercato di gennaio l’Inter vuole provare a ridurre ancora di più il gap con la Juventus. Per Capello a centrocampo c’è già molta qualità: «Se il mercato di gennaio può avvicinare l’Inter alla Juventus? L’Inter avrebbe giocatori in più e di qualità, come Eriksen. Il danese è un uomo con qualità davvero molto alta, però lì credo che con Stefano Sensi e Nicolò Barella la qualità rimarrebbe. Hanno qualità e visione di gioco. Eriksen ha una visione di gioco unica. Tra l’altro lo proposi a Franco Baldini quando lavorava al Tottenham e lo acquistò».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE