Capello: “Champions League 2020-2021, Inter unica che può competere”

Articolo di
24 Agosto 2020, 07:16
Fabio Capello Fabio Capello
Condividi questo articolo

Per Capello la Champions League 2020-2021 potrà vedere solo un’italiana protagonista: l’Inter. Questo a prescindere da chi ci sarà come allenatore, secondo quanto da lui dichiarato nel corso del post partita della finale PSG-Bayern Monaco su Sky Sport.

UNA SU QUATTRO – L’apertura di Fabio Capello per la prossima Champions League è minima, per quanto riguarda le italiane: «Io credo che l’unica squadra che possa competere sia l’Inter. Con quale allenatore? Vediamo. Ha un modo di giocare molto particolare, molto europeo. L’Inter ha tre difensori, è la squadra che rientra sempre nella sua metà campo per giocare un calcio di ripartenza. Io vedo questa squadra qui, l’incognita è la Juventus. Non abbiamo un calcio dinamico, solo l’Atalanta quando sta bene può essere competitiva. Io vedo un gap fra il calcio italiano e le altre squadre».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE