Capello: “Bene i cinque cambi. Su Conte, Suning e Icardi dico…”

Articolo di
11 Maggio 2020, 10:22
Fabio Capello
Condividi questo articolo

Fabio Capello intervistato al “Corriere dello Sport” oltre a citare Calciopoli ha parlato di Inter e del lavoro di Conte, con un inciso su Icardi.

CINQUE CAMBI – “Le cinque sostituzioni sono manna dal cielo.  E come al solito in Italia c’è chi ha criticato. Per fortuna ci adeguiamo all’Ifab. La Juventus sarà avvantaggiata solo se Lazio e Inter avranno molti infortuni. Le squadre di vertice hanno rincalzi di qualità, per far giocare un titolare venti minuti di meno”.

IL LAVORO DI CONTE – Il test per Conte sarà l’anno prossimo. Ci vuole tempo per entrare nella testa dei giocatori. Però è una situazione così incerta che tutto è possibile, anche una rimonta”.

SUNING TOP – “Il calcio deve rimettersi in sesto. Ci aspetta un calmieramento dei prezzi e degli ingaggi. Sarà un mercato diverso, più lungo e in cui servirà più fantasia. Più scambi e più fantasia. La differenza la farà la buona gestione. Suning è un gruppo molto serio e rafforzerà l’Inter“.

CASO ICARDI – Icardi un problema di spogliatoio? E’ una questione diversa e più delicata. Ha a che fare con le dichiarazioni della moglie. Se è militaresco o maschilista pretendere le scuse della moglie come ha fatto Spalletti? Non la vedo così. L’obbligo è militaresco, il rispetto è un’altra cosa. Poi non so come sono andate le cose”.

Fonte: Alessandro Barbano – Il Corriere dello Sport


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE