Mondo Inter

Calori: “Inter, curioso sulle due punte. Una sicura, Lukaku non grandi cose”

Alessandro Calori, ex difensore ora allenatore, è stato intervistato dal sito “TuttoMercatoWeb”. Il giocatore che, il 14 maggio 2000, ha tolto lo scudetto alla Juventus con un gol che fece vincere il Perugia e diede il primo posto alla Lazio si è espresso sull’Inter: secondo lui Romelu Lukaku non sarebbe un grande colpo.

FARE ATTENZIONEAlessandro Calori mette in guardia l’Inter, su chi dovrà essere il sostituto di Mauro Icardi in avanti: «Antonio Conte farà di tutto per battagliare contro la Juventus, l’Inter sarà a sua immagine e somiglianza. Quella nerazzurra è tra le difese più forti: Diego Godin, Milan Skriniar e Stefan de Vrij sono giocatori di grande livello. Sono curioso di vedere chi saranno le due punte: una sicuramente Lautaro Martinez. Romelu Lukaku o Edin Dzeko? Dovendo scegliere dico Dzeko. Mi piace moltissimo e conosce il calcio italiano, questo è un vantaggio. Ha l’esperienza giusta per poter essere determinante. Lukaku in Inghilterra non è che abbia fatto grandissime cose».

Fonte: TuttoMercatoWeb.com – Alessio Alaimo

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh