Mondo Inter

Cagliari-Spezia, 2-2 in rimonta! 90 minuti per Dalbert (e Nandez)

È appena terminata Cagliari-Spezia, sfida valevole per la prima giornata della Serie A 2021-2022. Rimonta in tre minuti per i padroni di casa, che grazie a Joao Pedro recuperano due gol di svantaggio nel giro di tre minuti. Novanta minuti per Dalbert – in prestito dall’Inter – e per l’obiettivo nerazzurro Nahitan Nandez (vedi articolo).

FURIA SPEZIA – Cagliari-Spezia si mette subito male per i padroni di casa, quando al 7′ Simone Verde serve Emmanuel Gyasi che calcia trovando l’angolino basso alla destra di Alessio Cragno. La possibilità di pareggiare capita al minuto 23, quando Zoet respinge male un cross di CarboniWalukiewicz si avventa sul pallone vagante a pochi passi dalla porta, ma spedisce incredibilmente sopra la traversa. Nella ripresa il Cagliari prova ad attaccare per rimettere la partita sui binari giusti, ma al 58′ arriva il raddoppio degli ospiti: Amman sfonda sulla destra, cross basso e tocco di Simone Bastoni che supera Alessio Cragno per lo 0-2.

RIMONTA – Il doppio vantaggio dura poco però, perché al 63′ Joao Pedro viene servito da Marin, lascia partire il tiro e trova l’angolo basso dove Zoet non può arrivare. Quanto succede poi, nel giro di due minuti, ha dell’incredibile: prima Gyasi si presenta a tu-per-tu con Cragno ma finisce a terra, con l’arbitro che lascia proseguire. Sul ribaltamento di fronte, Zoet commette fallo in uscita e il direttore di gara questa volta fischia il calcio dagli undici metri. Sul dischetto si presenta Joao Pedro che, nel giro di tre minuti, con una doppietta riporta la gara in parità. Termina così 2-2 Cagliari-Spezia, con un punto a testa. Novanta minuti in campo sia per Dalbert – in prestito dall’Inter – che per l’obiettivo nerazzurro Nahitan Nandez.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button