Mondo Inter

Cagliari ancora raggiunto alla fine: pari Salernitana al 90’ con un ex Inter

Si decide allo scadere il primo anticipo della quattordicesima giornata di Serie A. Il Cagliari va avanti con Pavoletti, la Salernitana risponde al 90’ con Bonazzoli: finisce 1-1.

NIENTE SCATTO – Termina 1-1 la sfida fra CagliariSalernitana. Il match fra le due ultime in classifica non porta a un sorpasso, col pareggio che lascia l’amaro in bocca soprattutto ai rossoblù. Primo tempo con pochissime occasioni da gol, c’è la parata di un portiere solo nel recupero quando su corner da destra Joao Pedro colpisce di testa e si oppone Vid Belec. La partita di Dalbert Henrique, tornato titolare quaranta giorni dopo l’infortunio con la Sampdoria, dura un’ora: il prestito dall’Inter, dopo una pallonata ricevuta in testa, è sostituito da Leonardo PavolettiWalter Mazzarri passa al tridente e la mossa dà i suoi frutti, perché il Cagliari è molto più incisivo e comincia ad attaccare con forza. Il match si sblocca al 73’: tunnel di Andrea CarboniJoel Obi, Joao Pedro vince un contrasto e dal fondo crossa basso proprio per Pavoletti che in anticipo nell’area piccola su portiere e difensore fa 1-0. Per il centravanti gol nel giorno del suo trentatreesimo compleanno. Proprio al 90’ la Salernitana pareggia: cross di Nadir ZorteaNahitan Nandez si perde Federico Bonazzoli e il suo sinistro passa fra palo e portiere. Grossa delusione per i rossoblù, che pensavano di averla vinta. Cagliari e Salernitana salgono a otto punti e non si risollevano.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button