Bucciantini: “L’Inter ha la necessità di ritrovare libertà”

Articolo di
10 gennaio 2018, 00:18
Marco Bucciantini

Il giornalista Marco Bucciantini è stato ospite di “Calciomercato – L’Originale”. Nel corso del programma di Sky Sport, commentando le voci su un presunto interesse del Real Madrid per Mauro Icardi, ha evidenziato come l’Inter abbia l’obbligo di liberarsi dei paletti del fair play finanziario.

SOCIETÀ INCATENATA«Innanzitutto c’è un’esigenza del Real Madrid di riappropiarsi di un ruolo, quello che compra i campioni. Il Barcellona l’ha sorpassato in questo ruolo, eravamo abituati ogni due mesi a festeggiare un canterano e adesso invece arrivano Ousmane Dembélé e Philippe Coutinho, sono loro che comprano i galattici e questa è una cosa che secondo me stimolerà il Real Madrid, che invece è abituato a scegliere nel primo giro del mercato. Mauro Icardi? Oggi sono girate le contropartite: l’Inter può fare un prezzo del genere solo con le contropartite, si è parlato di Luka Modrić e Karim Benzema, sono due campioni per un campione. L’Inter però è una squadra che ha la necessità di ritrovare la libertà. L’Inter non è una squadra libera, ha il fair play finanziario, sta cercando prestiti, Ramires prende dieci milioni. È più importante per l’Inter ritrovare la libertà di pianificare».







ALTRE NOTIZIE