Bucciantini: “Inter, un limite negli ultimi anni. Icardi? Alleato per rivoluzione”

Articolo di
3 luglio 2019, 09:10
Marco Bucciantini

Marco Bucciantini, giornalista di Sky Sport, è stato ospite dell’ultima puntata di “Calciomercato – L’Originale”. Parlando della posizione del giocatore maggiormente in bilico in casa Inter, Mauro Icardi, ha individuato come da una cessione dell’ex capitano possa partire un cambio di rotta drastico in attacco, che permetterà ad Antonio Conte di poter sfruttare al meglio le sue idee tattiche a livello offensivo.

ADATTABILITÀ AL NUOVO TECNICO – Per il giornalista Marco Bucciantini è molta difficile che nella nuova Inter possa esserci spazio per Mauro Icardi, e non solo per le vicende degli ultimi mesi: «Secondo me noi stiamo sottovalutando dal punto di vista tattico, che Antonio Conte agli attaccanti chiede un lavoro di grande quantità, perché le squadre di Conte giocano bene sui movimenti degli attaccanti e gli inserimenti conseguenti. Le squadre in generale giocano bene se gli attaccanti si muovono, se l’Inter ha avuto un limite in questi anni è nell’attacco stereotipato: quello che sta sempre su quel corridoio, quello che sta sempre in area di rigore fenomenali nella parcella del lavoro. Io non vorrei che tutto questo problema ambientale (il caso riguardante Icardi, ndr) sia l’alleato di una rivoluzione tattica, che vuole aggiornare l’Inter perché quell’Inter conosciuta ha quel limite».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE