Mondo Inter

Bucciantini: «Inter squadra fatta, ha inerzia. Dimarco? Tecnica e coraggio»

Marco Bucciantini, ospite negli studi di Sky Sport 24 durante l’edizione Il Calcio è servito, ha parlato del lavoro di Inzaghi e dell’Inter come squadra. Qualche battuta anche sulla gara contro la Lazio e sulla crescita di Dimarco

SQUADRABucciantini parla delle difficoltà di Inzaghi contro la Lazio ma anche della crescita del gruppo: «Simone Inzaghi già a Genova contro la Sampdoria non fece una squadra, ne radunò una a poche ore. In quella partita, infatti, qualcosa non funzionava bene. L’Inter però è una squadra fatta, ha una grande inerzia. Vedo cosa è stato costruito. Mancano ovviamente Romelu Lukaku, Achraf Hakimi ma vedo cosa sta crescendo come Nicolò Barella e Alessandro Bastoni. La partita contro la Lazio non è semplice, Inzaghi è qualcosa in quell’ambiente, in quello stadio».

DIMARCO − Così Bucciantini sul laterale nerazzurro: «Federico Dimarco ha giovato del lavoro di Ivan Juric, con lui devi cercare il tuo uomo e portartelo dietro. Anche esperienza a Parma formativa. La cosa curiosa è come lo usa Inzaghi. Quando gioca al posto di Ivan Perisic Inter più quadrata ma quando viene messo da terzo di difesa, la squadra cambia. Lui è un ragazzo di tecnica e coraggio. Quando hai queste cose, allora hai futuro nel calcio».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button