Bucciantini: “Inter, Godin più importante di de Vrij. Spalletti parla agli esclusi”

Articolo di
5 Gennaio 2019, 07:33
Condividi questo articolo

Nel corso di “Calciomercato – L’Originale” su Sky Sport il giornalista Marco Bucciantini ha commentato le due notizie di serata relative all’Inter, ossia l’arrivo di Diego Godin a parametro zero dall’Atlético Madrid (vedi articolo) e l’intervista rilasciata da Luciano Spalletti alla stessa trasmissione (vedi articolo). Queste le sue parole, dove paragona l’uruguayano a Stefan de Vrij.

MOSSE INTELLIGENTI«Luciano Spalletti? Parla anche agli esclusi. Lui ha fatto un’operazione del genere in questo fine autunno-inizio inverno, Joao Mario: a settembre era un giocatore che non serviva, era perfino in più, non sapevi come considerarlo. È diventato un titolare, l’Inter ha avuto bisogno di tenere la palla meglio e ha ripescato Joao Mario e dato continuità a Borja Valero, ha preso due giocatori che nel progetto iniziale non erano titolari. Sull’Inter serve un discorso più alto, nel senso non più elevato o più nobile, più alto di prospettiva che veda questa crescita lenta, che c’è, da quando negli ultimi diciotto mesi è arrivata una proprietà, un allenatore, adesso un dirigente, qualche giocatore forte, sui parametri zero quest’anno è Diego Godin e l’anno scorso fu Stefan de Vrij. Godin è ancora più importante per mentalità: è uno che è abituato a giocare l’ultima partita dell’anno e vincere. La Juventus comprando questi giocatori è cresciuta molto in questi sette anni: uno all’anno ne ha presi di parametri zero a questo livello, dalle grandi squadre. L’Inter deve continure a crescere, quando scali una montagna all’inizio puoi anche correre ma negli ultimi cento metri devi stare attento».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.