Bucciantini: “Icardi? Vicenda che mi fa impazzire. Gestione Inter…”

Articolo di
20 agosto 2019, 08:46
Marco Bucciantini

Icardi è il principale giocatore in uscita dell’Inter per queste due ultime settimane di calciomercato, ma non si capisce ancora dove possa andare. Il giornalista Marco Bucciantini, ospite di “Calciomercato – L’Originale” su Sky Sport, ha parlato dell’attaccante argentino ma anche del probabile arrivo di Sanchez.

IL RINFORZO – Questa l’analisi di Marco Bucciantini su quello che dovrebbe essere il nuovo attaccante dell’Inter: «Alexis Sanchez nella sua vita ha fatto bene anche a campo aperto. Nell’Udinese di Francesco Guidolin giocavano con Antonio Di Natale in due nella metà campo avversaria e hanno fatto cinquanta gol, un anno erano 7-0 ovunque. Sono passati tanti anni, Sanchez ha giocato nel Barcellona, nel Manchester United e nell’Arsenal. Stiamo parlando di un giocatore indiscutibile, che ha avuto una brutta annata però in Italia può trovare meno fisicità di quella che gli impediva di giocare nel Manchester United in quel modo. Mi permetto di dire che l’assortimento con Romelu Lukaku, Sanchez e Lautaro Martinez è buono per Antonio Conte, che vuole quantità ma anche varietà dagli attaccanti».

E L’ESCLUSO – Bucciantini parla anche di Mauro Icardi e dei suoi rifiuti alle altre squadre, su tutte il Napoli: «È un peccato. È una grande possibilità in questo momento, in questa situazione il napoli non è la scialuppa di salvataggio ma uno yacht. Paulo Dybala e Icardi due anni fa erano i più importanti, poi sono spariti loro malgrado. Io ho già detto che l’Inter l’anno scorso ha gestito bene Icardi, malissimo quest’estate ma bene lo scorso anno. In questo momento il rifiutare è l’ultimo gesto di presenza del mondo: a me questa vicenda fa impazzire psicologicamente, perché è incredibile».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE