Bucciantini: “Esposito perfetto da vice! Inter, Conte non crede ai fantasmi”

Articolo di
22 Dicembre 2019, 08:56
Condividi questo articolo

È Esposito la faccia felice dell’Inter che arriva a Natale prima in classifica. Il giornalista Marco Bucciantini, ospite di Sky Sport, spiega perché la squadra di Conte è riuscita a conquistare quarantadue punti in diciassette giornate.

CRESCITA VOLUTAMarco Bucciantini dimostra come l’Inter è riuscita a superare i momenti altalenanti, correggendo alcuni dei suoi difetti atavici: «Io dico sempre che i fantasmi esistono se ci credi. Poi arriva uno che crede molto in se stesso e poco ai fantasmi, che si chiama Antonio Conte, e cambia. L’Inter ha sostituito giocatori dal punto di vista anche della mentalità, non ha fatto conti solo sulla qualità. Li ha fatti, perché la qualità porta anche la mentalità, ma ha un attacco che crea un gol a partita e cinque-sei occasioni. A me ha impressionato Roberto Gagliardini: tornava dopo un mese, non stava bene, ed era in area undici volte. Matias Vecino lo fa di natura, ma Gagliardini lo fa di metodo: vuol dire che lo allenano. Poi c’era una novità, Sebastiano Esposito, che ha fatto la partita perfetta da vice di Lautaro Martinez: si è sforzato di fare le cose che fa l’altro, di essere già grande, e in parte c’è riuscito».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.