Mondo Inter

Bucciantini: «Difensori, tutto partito da Skriniar. L’Inter voleva il più bravo»

Per Skriniar non c’è ancora la certezza al 100% di una permanenza all’Inter, visto che Marotta ha rassicurato solo fino a un certo punto (vedi articolo). Bucciantini, a Microfono Aperto su Radio Sportiva, parla della vendita a cifre alte dei difensori.

CAMBIO DIETROMarco Bucciantini analizza una tendenza data dal mercato: «In Italia si vendono i difensori per fare i soldi per comprare il sostituto e, con l’avanzo, mettere i soldi in altri ruoli. Tutto è partito dalla possibilità di vendere Milan Skriniar, poi Matthijs de Ligt, e con quei soldi comprare quello più bravo della scorsa stagione, Gleison Bremer, ma potendo fare altre cose. Nel calcio internazionale pensiamo al PSG, con il quale l’Inter sta ancora trattando, come il Bayern Monaco e il Chelsea: possono trovare un rinforzo e hanno capito che i grandi difensori sono pochi e sanno fare tutto. Possono spendere grandi soldi perché sono coperti in altri ruoli».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh