Bucciantini: “Conte, un errore di comunicazione! Inter, perso con 3 big”

Articolo di
7 Novembre 2019, 16:41
Marco Bucciantini
Condividi questo articolo

Le parole dell’opinionista Marco Bucciantini, ospite negli studi di “Sky Sport 24”, sulla situazione in casa Inter dopo le parole pesanti di Antonio Conte. 

NON TUTTO DA BUTTARE – Lo sfogo di Antonio Conte ha generato una miriade di reazioni catena nei giorni successivi alla partita di Dortmund. Considerazioni e opinioni che rischiano di spostare il focus da ciò che l’Inter ha messo in cascina finora. L’opinionista Marco Bucciantini cerca di fare luce sulla questione negli studi di “Sky Sport 24”: «L’Inter ha perso con Borussia Dortmund, Juventus e Barcellona, i tre avversari più forti che la stagione ha proposto. Ha portato l’Inter ad un livello che non gli appartiene del tutto. Ha fatto sentire i calciatori molto più forti di quello che credevano. Quello dell’altra sera è stato solo un errore di comunicazione».

PACCHETTO CONTE – Errore pesantissimo a livello mediatico, che ha scoperchiato tutta una serie di dubbi sull’asse comunicativo dirigenza-allenatore: «Conte ha parlato poco e detto troppo. Non ha spiegato le motivazioni della sconfitta. L’Inter, fondamentalmente, ha perso la bussola a cavallo dell’ora di gioco ma non ha demeritato. Non è squisitamente una questione di energie. Nel duello Achraf HakimiCristiano Biraghi quest’ultimo aveva un terzo dei minuti del terzino del Borussia. L’Inter ha dato tanto per Conte e per i tifosi. Il tecnico percepisce stipendio doppio rispetto al secondo allenatore più pagato d’Italia. Non credo sia giusto porre la società al centro di questa sconfitta. Detto ciò, per arrivare in cima in Europa bisogna arrivare in cima in Italia e l’Inter ci sta tornando. Conte fa la differenza, i suoi sfoghi son pretese se lo stimi, capricci se lodi».

 

 

 

 


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE