Mondo Inter

Bucchioni: «Su Inzaghi c’erano stati dubbi all’Inter. Alcuni ai margini»

Bucchioni esclude che Inzaghi andrà via dall’Inter, riportando le parole di ieri di Marotta (vedi articolo). Il giornalista, da TuttoMercatoWeb, segnala però come qualche dubbio in società ci sia stato.

CONFERMA SICURA! – “Su Simone Inzaghi i dubbi fugati ieri da Giuseppe Marotta erano venuti durante i due mesi difficili dell’Inter e forse sono tornati a galla dopo Bologna e questo scudetto che diventa d’improvviso in salita. Il ragionamento del dirigente nerazzurro però è calcisticamente più condivisibile. Inzaghi è un allenatore giovane, è alla sua prima esperienza in una piazza dove l’obiettivo è vincere lo scudetto, dove le pressioni e le attenzioni sono moltiplicate rispetto alla Lazio (con tutto il rispetto) dove aveva fatto bene, e quindi sugli errori si può lavorare per crescere. Errori evidenziati nel non aver individuato un vice di Marcelo Brozovic con gli esperimenti falliti quando s’è dovuto sostituirlo, ma anche nel non completo utilizzo di una rosa ampia che ha portato ai margini alcuni giocatori che potevano essere utili come Federico Dimarco e Danilo D’Ambrosio, sostituzioni discutibili e non solo. Se non fai sentire tutti importanti quando hai bisogno rischi di non trovare giocatori pronti. Come successo a Ionut Andrei Radu, che almeno in Coppa Italia o in partite con meno pressioni avrebbe dovuto giocare”.

Fonte: tuttomercatoweb.com – Enzo Bucchioni

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh