Bucchioni: “Non scommetterei 1€ su Icardi che resta all’Inter”

Articolo di
9 febbraio 2018, 00:30
Enzo Bucchioni

Nel suo editoriale per il sito “TuttoMercatoWeb” il giornalista Enzo Bucchioni dà per scontato un addio di Mauro Icardi a fine stagione, destinazione Real Madrid. Secondo lui il possibile arrivo di Lautaro Martínez sarebbe la prima mossa dell’Inter per sostituire il capitano.

PARTENZA DECISA – “Social o non social, addio annunciato o meno, il caso è aperto. Anche qui, non scommetterei un euro sulla permanenza dell’argentino all’Inter. Dal CT argentino Jorge Sampaoli a Ronaldo ieri, troppa gente del calcio parla di Mauro Icardi sulla strada per Madrid. Ricordiamo che l’argentino ha una clausola da centodieci milioni e fa gola. Se decide di andar via sarà dura trattenerlo quindi non capisco come l’Inter non stia accelerando per cambiare il contratto con l’attaccante. Soltanto alzando la clausola puoi avere più possibilità di trattenerlo e, comunque, puoi incassare di più dall’addio. Banale. Che succederà? Icardi è combattuto, qualcosa anche in famiglia deve essere successo, la discussione è in corso. Mi chiedo: ma farebbe bene o no l’Inter a cedere Icardi? Per me si. È un giocatore che ha bisogno di una intera squadra che lavori per lui. È vero che fa tanti gol, ma li fa solo lui. La manovra diventa prevedibile in una squadra come l’Inter mentre in una squadra piena di campioni come il Real Madrid (per esempio) le soluzioni sono tante. L’analisi è in corso, forse non è un caso che l’Inter si sia già coperta le spalle andando a prendere un talento come Lautaro Martínez pagato più di venti milioni. In attesa, una cosa è certa: Icardi e Paulo Dybala restano o vanno via sarà il tormentone del mercato estivo”.







ALTRE NOTIZIE