Bucchioni: “Kanté-Inter no, Marotta cerca uno simile. Godin regalato”

Articolo di
11 Settembre 2020, 08:49
Enzo Bucchioni Enzo Bucchioni
Condividi questo articolo

Kanté non andrà all’Inter, secondo Enzo Bucchioni. Il giornalista, nel suo editoriale per il sito “TuttoMercatoWeb”, sostiene che Marotta stia cercando un giocatore simile e che per Godin la cessione sia un regalo al Cagliari.

NIENTE COLPACCIO – “Quando arriva N’Golo Kanté all’Inter? Sarei tentato di rispondere mai più, ma la prudenza e soprattutto i precedenti del calciomercato mi inducono a lasciare una porta aperta. Però la vedo dura, durissima. Il Chelsea ha fatto un grande squadra, ha detto no alle avances dell’Inter che per Kanté ha offerto anche Christian Eriksen e Marcelo Brozovic, offerta rispedita al mittente. I londinesi vogliono sessanta milioni, hanno speso tanto e qualche rientro lo fanno volentieri, ma l’Inter non ha grande liquidità. Inoltre s’è messo in mezzo il Manchester United a far scendere ancora di più le possibilità nerazzurre. Che fare? Intanto l’Inter ha bloccato Radja Nainggolan, che partirà soltanto nelle ultime ore di mercato. Comunque non prima che l’Inter abbia completato l’organico chiesto da Antonio Conte“.

QUALI ALTERNATIVE? – “A proposito, chi dirà all’allenatore che il primo nome della sua lista, Kanté appunto, non verrà in nerazzurro? Non vorrei vedere la sua faccia. E se è vero che si consolerà con Arturo Vidal, ormai quasi d’accordo per bonus e controbonus con il Barcellona, sono due giocatori diversi e complementari. Giuseppe Marotta sta cercando un simil-Kanté, ma non è facile. Sarà un tema per le prossime settimane. Intanto Diego Godin andrà a chiudere la carriera a Cagliari, regalato per i buoni rapporti con Tommaso Giulini e perché la moglie è nata a Cagliari e il padre (della moglie ossia Pepe Herrera, ndr) ha giocato con i rossoblù. Nostalgia… Per sostituirlo si fa il nome di Francesco Acerbi che non rinnova con la Lazio, ma se qualcuno porta via un giocatore del genere e in questo modo a Claudio Lotito merita il premio Nobel. Vedremo”.

Fonte: TuttoMercatoWeb.com – Enzo Bucchioni


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE