Bucchioni: “L’Inter ha preso il miglior terzino destro! Lautaro Martinez…”

Articolo di
3 Luglio 2020, 23:23
Enzo Bucchioni Enzo Bucchioni
Condividi questo articolo

Bucchioni promuove l’acquisto di Hakimi da parte dell’Inter. Il giornalista, intervenuto nel corso di “Microfono Aperto” su “Radio Sportiva”, ha commentato il primo arrivo per la prossima stagione. Poi, parlando di Lautaro Martinez, ha fatto notare come sia Messi a volerlo: e se quest’ultimo andasse via da Barcellona?

SCENARI CAMBIATILionel Messi avrebbe deciso di non rinnovare col Barcellona, o almeno questo è quello che si dice in Spagna. Enzo Bucchioni non esclude che l’Inter possa interessarsi all’argentino, ma si focalizza su un’altra situazione: «Se n’è parlato qualche tempo fa, mi pare a gennaio o febbraio, poi sono iniziate le trattative per il rinnovo del contratto. L’Inter la devi mettere sempre in queste situazioni, perché ha alle spalle una grandissima società, un grandissimo proprietario dalle risorse illimitate. Le risorse del signor Zhang sono queste, la società vuole crescere e vediamo quello che sta facendo sul mercato: ha preso il miglior terzino destro in circolazione in questo momento (Achraf Hakimi, ndr), che se la batte con Trent Alexander-Arnold. Ha davanti Lautaro Martinez che piace moltissimo al Barcellona, però in quest’ottica non lo vedrei. Lautaro Martinez al Barcellona andrebbe perché c’è Messi, è lui che sta spingendo in questo senso. Ma se dovesse andare via allora no».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.