Bucchioni: “Inter, non c’è da fare l’omaggio a Lautaro Martinez! Conte…”

Articolo di
6 Luglio 2020, 07:23
Condividi questo articolo

L’Inter appare ancora “malata” dei vecchi e soliti problemi. Enzo Bucchioni – intervenuto nel corso di “Pressing Serie A”, in onda su “Italia 1” – pone qualche lecito quesito in merito alla situazione nerazzurra. Di seguito le dichiarazioni del giornalista

VECCHI SPETTRI – L’Inter ha messo in mostra i soliti limiti contro il Bologna. Enzo Bucchioni riflette sull’impatto di Antonio Conte: «Quando guarisce l’Inter? Bella domanda, non ci è riuscito neanche Conte. Devo dire però che ha fatto bene, l’Inter ha 8 punti in più dell’anno scorso ma mi aspettavo che incidesse di più nella mentalità della squadra. Invece tornano i vecchi spettri. Non c’è mica da festeggiare un compagno che non segna da tanto e allora gli si fa un omaggio. No, c’è da chiudere la partita. La cosa più sorprendente è Giuseppe Marotta che chiude la squadra nello spogliatoio. Ma quando c’è la svolta? Quando questo gruppo farà l’ultimo step? Questa alternanza di prestazioni e cadute all’interno dello stesso match dà fastidio, è intollerabile. Lo scudetto era ancora possibile, otto punti sono raggiungibile, tu devi provarci. Conte ragiona così ma la squadra non gioca come lui».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE