Mondo Inter

Bucchioni avvisa: «Juventus, Allegri non ha più uno competente come Marotta! Se…»

Bucchioni analizza la situazione della nuova Juventus, che ha da poco iniziato l’era Allegri-bis. Il noto giornalista sportivo, nel consueto editoriale del venerdì per il portale “Tutto Mercato Web”, si sofferma sul netto cambiamento in casa bianconera rispetto al primo periodo con Marotta a Torino

ALLLEGRI 2.0 – L’editoriale di Enzo Bucchioni sulla nuova Juventus mette in evidenza uno degli aspetti più ignorati finora a Torino: “[…] Insomma, siamo alla svolta. Se Massimiliano Allegri è tornato davvero per stupire e prendersi una rivincita, giocare un calcio così coraggioso potrebbe davvero diventare un terreno fertile. Se invece ragiona come faceva due anni fa, incontrerà le stesse difficoltà. Anche perché accanto a lui non ci sono più persone competenti come Beppe Marotta o un team dirigenziale forte come quello che lo ha accompagnato negli undici trofei. Vedo stanchezza e una sorta di commissariamento economico firmato da Maurizio Arrivabene. Ma certe situazioni, certi momenti possono anche essere stimolanti. Serve una reazione da campioni e Allegri è un campione della panchina. Deve ritrovare le soluzioni, gli stimoli e le motivazioni forti. E poi, diciamolo, peggio del Pirlo (Andrea, ndr) bruciato verde non potrà fare. Dal calcio fluido al calcio solido aumentano le certezze, almeno quello […]”. Questo il pensiero di Bucchioni sulla missione a cui è chiamato Allegri… contro l’Inter di Marotta.

Fonte: Tutto Mercato Web – Enzo Bucchioni

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button