Brozovic motore dell’Inter: talento, corsa e rinnovo recente – GdS

Articolo di
1 dicembre 2018, 11:29
Brozovic

Come riporta la “Gazzetta dello Sport”, Marcelo Brozovic è diventato un punto fermo dell’Inter di Luciano Spalletti. Dopo che l’allenatore di Certaldo bloccò a gennaio il trasferimento del croato al Siviglia, le prestazioni del 77 nerazzurro hanno avuto miglioramenti esponenziali

UOMO DI CORSA – Il quotidiano elogia le prestazioni del vice campione del Mondo: “Storia diversa per Marcelo Brozovic, il metronomo di Luciano Spalletti. Il play adattato che alla velocità di pensiero preferisce recuperi, palloni intercettati, verticalizzazioni, polmoni. E ci mette pure qualche gol. Che sia Epic o faccia la mossa del «coccodrillo» nata contro il Barcellona, Marcelo ha una costante: corre, corre, corre. Manco fosse Forrest Gump. Al Mondiale è riuscito a farsi 16,339 km (record) nella storica semifinale contro l’Inghilterra; in Serie A è il primo al momento (davanti a Lucas Biglia e Erick Pulgar) con 11,941 km percorsi a partita. L’uomo dell’incostanza un gennaio fa era stato vicinissimo al Siviglia di Steven N’Zonzi“.

MOTORE E CUORE – Infine una breve panoramica della svolta del croato: “L’Inter l’ultimo giorno del mercato invernale bloccò il trasferimento in Andalusia e Marcelo svoltò. Seconda parte della stagione super, Spalletti convinto, Champions League conquistata anche grazie a lui: il croato è diventato l’uomo a cui l’Inter rinuncia con difficoltà, anche se adesso sta pagando la rosa corta in Champions, dove le alternative a centrocampo sono limitatissime. Marcelo è il motore: ecco perché il club gli ha appena rinnovato il contratto. Allungamento dal 2021 al 2022, più clausola di rescissione valida per l’estero passata da 50 a 60 milioni. Quanto basta per sentirsi nel cuore dell’Inter”.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE